Il miglior pick-up per chitarra elettrica

Se siete alla ricerca del miglior pick-up per chitarre elettriche o chitarre acustiche, dovreste innanzitutto capire se avete bisogno di pick-up attivi oppure no. Dovete prendere in considerazione il tipo di ponte per chitarra che ha il vostro strumento e come volete amplificare la chitarra.

Il pick-up è uno dei componenti per chitarra elettrica sul quale dovreste puntare davvero. Cambiare le corde della chitarra elettrica potrebbe aiutare a migliorare le sonore dei legni, ma il pick-up resta in ogni caso un dispositivo fondamentale. Cercate di scegliere un prodotto che duri nel tempo e che vi assicuri un suono pulito e preciso.

Cosa dovrei tenere presente quanto compro i Pick-up per la chitarra elettrica? 

Gli strumenti musicali producono suoni quando vengono utilizzati in modo da creare vibrazioni. A seconda dello strumento stesso, ciò potrebbe avvenire attraverso un colpo, un pizzico o un tocco dello strumento stesso. Insomma, a seconda dello stile che adotterete, il suono cambierà di conseguenza.

Nel caso di una chitarra elettrica, le vibrazioni vengono prodotte quando le corde vengono pizzicate o il telaio della chitarra viene battuto. Questa vibrazione può essere isolata e “captata” dallo strumento stesso.

A questo punto, le vibrazioni vengono convertite in segnali elettrici che possono essere amplificati per creare suoni forti e possono anche essere distorti per creare l’effetto desiderato. Questo spesso si presta a creare un paesaggio sonoro più vario e profondo tra cui scegliere.

I pick-up per chitarra elettrica sono spesso acquisti costosi. Pertanto, è importante sapere cosa cercare quando si decide di acquistarne uno. Questo è particolarmente importante per i giovani studenti e dilettanti che stanno cercando di entrare nel mondo della musica per chitarra elettrica. Tuttavia, anche un professionista avrà modo, durante la sua carriera, di porsi delle legittime domande.

Qui di seguito un paio di fattori da prendere in seria considerazione:

Prezzo

Per quanto riguarda il prezzo si raccomanda vivamente di non scegliere il prodotto più economico, ma di cercare il miglior rapporto qualità prezzo. Ricordate sempre che un basso prezzo non è praticamente mai un sinonimo di qualità. Meglio spendere qualcosa in più per un prodotto che duri effettivamente a lungo nel tempo.

Marca

Meglio puntare quindi ad un prodotto di marca. Di seguito avrete modo di vedere quale scegliere e troverete anche facilmente dove comprarlo.

L’ergonomia

Dipende molto da quanto si usa, ma se volete che vi duri a lungo, anche tutto ciò che riguarda l’ergonomia deve essere tenuto in seria considerazione.

Qual è il miglior pick-up per chitarra elettrica?

Per capire esattamente qual è il miglior pickup per chitarra elettrica dovrete innanzitutto cercare di capire quale tipo di suono volete ottenere dal vostro strumento musicale. Certo, anche il prezzo giocherà molto probabilmente un fattore cruciale sulla scelta finale, ma non dovreste risparmiare troppo.

Considerate piuttosto se è meglio un single coil o un double coil e poi, in fin dei conti anche il colore dovrebbe avere un ruolo non da poco, poiché anche la parte estetica di una chitarra è sicuramente molto importante e non dovrebbe mai essere sottovalutata. In ogni caso, vi consigliamo vivamente di affidarvi ad un prodotto di marca.

1. Pick-up per chitarra elettrica Humbucker – Musiclily

pick-up per chitarra elettrica musiclily

I pick-up ideali per la vostra chitarra elettrica, Ottima la posizione sul ponte, permette infatti un suono di tutto rispetto che anche i neofiti saranno in grado di apprezzare subito.

Di grande qualità il magnete di ceramica che avrete a disposizione con una spaziatura delle corde di ben 52mm.

Un prodotto davvero molto buono che è stato realizzato in lega metallica per durare a lungo nel tempo e per fare in modo che il vostro strumento possa sempre dare il meglio in ogni situazione.

La resistenza è DC: 15K. All’interno della confezione c’è incluso n. 1 di pezzi.

Caratteristiche chiave:

  • Perfetta posizione sul ponte
  • Grande magnete in ceramica
  • Realizzato in lega metallica

Specifiche:

  • Marchio: Musiclily

2. Pick-up per chitarra elettrica – MagiDeal

pick-up per chitarra elettrica magideal

Un magnifico set di 2 alnico 5 pick-up singole bobine, con hardware perfetto per ottenere un suono pulito e preciso dal vostro strumento musicale.

P90 da una dimensione humbucker, con una frequenza media ed un equilibrio ad alta frequenza per ottenere soltanto il massimo a livello di precisione.

Uno strumento perfetto per il chitarrista sia neofita che professionista per trovare i toni di equilibrio classici.

Grande anche e forse soprattutto per la chitarra elettrica. Un prezzo davvero competitivo per il mercato.

Un colore accattivante che offre un’eleganza che ben pochi altri pick-up sono in grado di offrire.

Caratteristiche chiave:

  • Pick-up con bobine singole
  • Hardware perfetto e preciso
  • Ottimo equilibrio ad alta frequenza

Specifiche:

  • Marchio: MagiDeal

3. Pick-up per chitarra elettrica – Fender

pick-up per chitarra elettrica fender yosemite telecaster

Pick-up davvero minimale, ma molto efficace e in grado di produrre un tipo di suono davvero molto caldo, preciso e pulito.

Un prodotto di alta qualità che si adatta perfettamente a tutti i chitarristi, sia quelli alle prime armi che quelli che hanno in mano questo strumento da parecchio tempo.

Garantirà alla vostra chitarra elettrica la precisione che stavate cercando da tanto tempo.

Questo prodotto ha un prezzo che potrebbe anche sembrare alto, ad una prima occhiata, ma che durerà sicuramente nel tempo e non richiederà grande manutenzione. In questo modo non dovrete fare altro che preoccuparvi di suonare in modo pulito.

Caratteristiche chiave:

  • Prodotto di alta qualità
  • Un suono davvero pulito
  • Ottimo per la chitarra elettrica

Specifiche:

  • Marchio: Fender

4. Pick-up per chitarra elettrica – Kaish

pick-up per chitarra elettrica kaish

Il battipenna si adatta a Strats Fender standard messicano/americano, non ad altri tipi di strati. Pick-up single coil vintage voiced; suono dolce e rotondo vintage fantastico; magnete in ceramica con 250 K pentole e interruttore a 5 vie.

Polepiece classico sfalsato; i pick-up hanno un brillante suono articolato a bobina singola; pick-up resistenza (ca): collo 5,75 K; medio 5,75 K; ponte 6,4K.

Distanza tra i poli: 50 mm (collo), 50 mm (medio), 52 mm (ponte).

Le viti per battipenna sono incluse. Ricambio perfetto per migliorare qualsiasi chitarra a buon mercato, al fine di farla diventare un prodotto di gran qualità.

Caratteristiche chiave:

  • Magnete in ceramica
  • Pick-up con suono brillante
  • Viti per battipenna incluse

Specifiche:

  • Marchio: Kaish

5. Pick-up per chitarra elettrica – Kalaok

pick-up per chitarra elettrica kalaok

Un perfetto Pick-up single coil per chitarre elettriche P90 in stile soapbar che garantisce un suono davvero eccellente.

Compreso anche un pick-up al manico (50mm), un pick-up al ponte (52mm).

Completamente sigillato per eliminare qualsiasi feedback e rumore indesiderati, in modo da avere a vostra disposizione un suono sempre molto pulito e preciso.

Resistenza di 6,5 kΩ (collo) e 7,5 kΩ (ponte), con forte ingrandimento, in modo da ottenere ancora di più da questo prodotto di alta qualità.

Viene fornito con viti e molle, facile da installare. Lo potrete usare e apprezzare in pochissimo tempo. Prezzo in linea con il mercato.

Caratteristiche chiave:

  • Pick-up perfetto per chitarre elettriche
  • Completamente sigillato
  • Fornito con viti a molle

Specifiche:

  • Marchio: Kalaok

6. Pick-up per chitarra elettrica – Yibuy

pick-up per chitarra elettrica yibuy

Uno dei migliori pick-up in circolazione adatto soprattutto se suonate una chitarra elettrica.

Ha una resistenza pari a: 7.5K 15K e il suo magnete: Alnico 5, particolarmente apprezzabile anche alla vista, è in grado di garantire un suono davvero eccezionale, qualsiasi sia lo stile che vi appresterete a suonare.

Per quanto riguarda il cavo invece, ha quattro condotti con protezione, perfetta per essere sicuri che possa durare a lungo nel tempo.

Un colore nero, deciso, ideale soprattutto per un determinato tipo di chitarra. Un prezzo che è sinonimo di grande qualità, anche se all’apparenza potrebbe sembrare un po’ alto.

Specifiche:

  • Marchio: Yibuy

7. Pick-up per chitarra elettrica – IKN

pick-up per chitarra elettrica ikn

Un prodotto davvero molto interessante, capace di soddisfare sia i musicisti alle prime armi che i veri professionisti del settore.

Si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di chitarra. Capirete subito che il suono permette diversi stili e che, a seconda del tipo di musica che farete, avrete modo comunque di apprezzarne la indiscussa qualità.

Perfette le dimensioni Neck and Bridge e il colore bianco dà a questo pick-up esattamente il tipo di eleganza che stavate cercando.

Un prezzo davvero molto apprezzabile, anche se rispetto ad altri un po’ più costoso, fa di questo prodotto uno dei migliori presenti sul mercato.

Caratteristiche chiave:

  • Neck and Bridge di qualità
  • Colore bianco molto elegante
  • Si adatta ad ogni tipo di suono

Specifiche:

  • Marchio: IKN

Che cos’è un Pick-up per la chitarra?

pick-up-per-chitarra

Un pick-up per chitarra è un dispositivo che trasforma il suono prodotto tramite le corde della chitarra in un segnale elettrico che può essere amplificato. Ci sono tutta una serie di modi diversi per raggiungere questo obiettivo, a seconda di come si decide di suonare lo strumento.

Come si sceglie il giusto Pick-up per la propria chitarra?

Questo dipende dalla chitarra che hai, dallo stile che suoni e dal suono che stai cercando, sia che suoni per i calci o per soldi e il tuo budget potenziale. Quindi, in primo luogo, esploriamo i diversi tipi di pick-up e come funzionano.

Quale Pick-up per chitarra elettrica dovrei prendere?

pick-up-per-chitarra-elettrica

Il Pick-up per la tua chitarra elettrica è un po’ più complesso, ma non c’è un giusto o uno sbagliato in quanto è qualcosa che puoi personalizzare a tuo piacimento, ma se non conosci le tue cose può diventare difficile. Quindi diamo un’occhiata alle basi.

Per prima cosa, bisogna capire per quali pick-up è progettata la tua chitarra. La modifica dei pick-up può essere ridotta con un cablaggio minimo e ci sono molti video didattici che possono aiutarti se sei un principiante nell’entrare sotto il cofano delle tue chitarre per così dire.

Il prossimo passo da considerare è il tipo di pick-up elettrico. Pick-up di modelli diversi creeranno toni diversi variati dalla posizione del pick-up sulla chitarra stessa e dallo stile del pick-up. Anche pick-up identici producono un suono diverso dal segmento della chitarra in cui si trovano.

I pick-up posizionati più vicino al ponte raccolgono suoni di pick-up a frequenza più alta rispetto a quelli posizionati più vicino all’inizio delle posizioni del manico. Il numero di pick-up della tua chitarra elettrica determinerà anche la quantità di controllo del tono che hai incorporato, le chitarre con 2 pick-up hanno la commutazione a 3 vie essenzialmente tutte o più di una, tutte o più le altre ed entrambe insieme. Le chitarre con 3 pick-up hanno la commutazione a 5 vie e così via.

I diversi tipi di pick-up per chitarra elettrica sono classificati in base alle seguenti caratteristiche;

pick-up single-coil (o a bobina singola) o double-coil (a bobina doppia), passivi o attivi, tono vintage (ha magneti più deboli per emulare i modelli più vecchi) o moderno, moderato o alto.

Singolo o a doppia bobina

Tutti i pick-up magnetici ospitano bobine di filo sin dalla fine degli anni Cinquanta erano soggetti a molto ronzio di sottofondo. La soluzione era quella di utilizzare 2 bobine cablate in direzioni polari opposte in modo che le due fossero appena sfasate e si cancellassero (o si scuotessero) costantemente a vicenda e così Gibson ci diede il primo humbucker al mondo.

Quasi tutti i pick-up a doppia bobina sono privi di ronzio. I pick-up a doppia bobina produrranno un tono più caldo rispetto a una bobina singola. I pick-up single coil, a loro volta, genereranno un suono molto più brillante e chiaro.

La scelta tra i due si riduce a 2 cose: 1, la dimensione dei fori del pick-up e se manterranno solo un pick-up single coil e 2, il suono che preferisci, ad esempio Jimi Hendrix suonava con single coil e aveva un suono generale più sporco di quanto si dica Carlos Santana che gioca con gli Humbuckers. Molte chitarre avranno una miscela dei due.

Un posizionamento comunemente adottato che fornisce un suono completo è dual-core vicino al ponte, e un single-coil sia sul manico che al centro della chitarra è comunemente indicato come HSS (Humbucker / Single / Single) o FAT Configurazione STRAT.

Attivo o passivo

pick-up

Tipicamente vediamo pick-up passivi sulla maggior parte delle chitarre con bobine di filo attorno a magneti che non richiedono elettricità per funzionare. I pick-up attivi contengono un preamplificatore alimentato a batteria, sono più potenti e riducono al minimo il rumore. Molto raramente mescoliamo i due in generale e la maggior parte preferisce il suono di chitarra più morbido di un pick-up passivo.

A volte un output più elevato può essere troppo per alcuni generi musicali. Alla fine dipende da te, se il tuo tono sembra debole, opta per una sostituzione di uscita più alta. Se hai troppa distorsione o una melma che non soddisfa i tuoi gusti, prova qualcosa di più basso.

Cambio dei Pick-up

Alcune chitarre avranno una moltitudine di pick-up installati, consentendo all’utente di cambiare i suoni dei pick-up con un semplice tocco di un interruttore. Alcuni permetteranno anche diverse permutazioni di cui vengono utilizzati pick-up perfetti, consentendo di utilizzare una gamma più ampia di combinazioni rispetto al solo stile. Alcune combinazioni di pick-up potranno anche essere selezionate leggermente fuori fase l’una dall’altra, il che conferisce al suono un tipo di bordo “clamoroso”.

Alcune chitarre elettriche possono essere dotate di pick-up piezoelettrico e magnetico.

Quale Pick-up per chitarra acustica dovrei prendere?

La domanda chiave è se sei disposto a modificare la tua chitarra per installarla, alcuni tipi richiedono più modifiche di altri, quindi devi considerare quanto sia sentimentale per te. Se hai intenzione di modificarlo devi pensare alla tua capacità di installazione, si consiglia di avere un pick-up per chitarra acustica professionale. Le opzioni clip in o stick on forniscono una comoda opzione plug and play e non sono permanenti. Altre cose da considerare sono l’uso previsto (pratica VS prestazioni) e, naturalmente, la preferenza e il prezzo.

Crediamo che ora sia un po’ più chiara la situazione sui tipi di pick-up disponibili, ma per ulteriore assistenza su cosa cercare quando si è alla ricerca di un pick-up acustico decente potreste anche ottenerla da un amico un po’ più esperto o da un negoziante di fiducia.

I pick-up fanno davvero la differenza?

I pick-up fanno sicuramente un’enorme differenza, soprattutto stilisticamente con il tuo suono, ma sì gli amplificatori hanno un impatto maggiore. Ricorda, i tuoi pick-up decidono come e cosa riceve il tuo amplificatore, e poi il tuo amplificatore lo scolpisce per formare ciò che senti. cambiare i pick-up può cambiare drasticamente il tono di una chitarra.

Perché ci sono 3 pick-up su una chitarra?

Le chitarre elettriche hanno più pick-up (due o tre in genere) perché ogni pick-up è impostato su una parte diversa del corpo della chitarra, offrendo maggiori opportunità di controllo del tono.

Quanto deve essere lunga la corda per un pick-up per chitarra?

Potrà anche sembrare effettivamente tanto, ma pensate che per un pick-up con ben 6000 giri, ci vorrà circa 1 km di cavo. Un avvolgimento completo di un tradizionale single coil ha una lunghezza media di circa 11 cm. A seconda di quanti pick-up avete e di quante chitarre possedete, dovrete quindi farvi due conti.

Lascia un commento